Home » Archivio news » Campionati Europei

Campionati Europei

 - Olimpica Skaters

     Lago Elena & Postiglione Davide Campioni d’Europa Senior 2012/ Ad Arnas nel Pattinaggio Artistico

01/09/2012 

Argento per la coppia italiana Arianna Di Damino & Alessandro Fratalocchi, bronzo per la coppia spagnola Javier Wis Bravo /Nerea Wis Bravo. Una vittoria in rimonta per una coppia in escalation. Insomma la crescita ‘graduale’ della coppia winner agli Europei 2012 di Arnas in Francia è culminata proprio col la medaglia d’ORO al fotofinish, dopo che al termine della prima esibizione Elena & Davide era al secondo posto ma ‘vicinissimi’ all’altra coppia italiana provvisoriamente prima in classifica ( Andrea Laurenzi/ Federica Fico) , poi sorpassata appunto sul filo di lana nella seconda giornata. Une News che fa storia, questa della vittoria ai Campionati Europei nella categoria seniores, anche perché si trattava di una nuova coppia nata solo in questa stagione, come peraltro era nuova la categoria (juniores) che ha registrato la strepitosa vittoria della coppia Lago & Postiglione. E visto che di Elena Lago vi abbiamo già detto molto in altre occasioni , per le precedenti vittorie di stampo nazionale/internazionale, vi rimandiamo alle varie rubriche su questo sito www.polesinesport.it  mentre in questa occasione ci piace proporvi la ‘gioia’ ufficiale della FIHP come da relativo sito e come da Classifica Ufficiale dei Campionati d’Europa 2012 disputati ad Arnas in Francia (vicino a Lione) che certifica l’ORO per Lago & Postiglione. Spiace solo che la coppia non possa disputare i prossimi campionati del Mondo perché Lago & Postiglione non solo saluti sul podio dei campionati italiani. Insomma ai Campionati del mondo vengono ammesse le prime tre coppie classificate del Campionato Italiano e nulla conta che Elena & Davide abbiano vinto il titolo Europeo, ma …questa è un’altra storia.

 

Tratto da Polesine Sport

 

 

 

 

Elena Lago e Andrea Carnoli fanno tris

 

Elena Lago, portacolori della Polisportiva Dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo, e Andrea Carnoli, della Polisportiva Rinascita Sport Life di Rimini fanno loro anche il titolo europeo Juniores di pattinaggio artistico a coppie. La giovane pattinatrice rodigina raggiunge così un traguardo storico per la società rodigina quello di detenere contemporaneamente titolo italiano, europeo e mondiale Juniores, cosa che non era riuscita nemmeno a Marika Zanforlin.

I due atleti azzurri già campioni del mondo, titolo conquistato a novembre 2010 a Portimao in Portogallo e campioni italiani 2011 confermando quello già conquistato nella passata stagione, hanno gareggiato all’europeo che si è svolto recentemente a Reggio Calabria. La coppia rodigino-riminese era già nettamente in testa dopo lo short grazie ad un’ottima esecuzione del loro programma obbligatorio che hanno eseguito sulle note tratte dal film “Angeli e Demoni”, ottenendo punti 82.700 con l’unanimità dei giudici. Alle loro spalle c’era la coppia transalpina Thomas Picard -Camillia Cherif[2]i, un po’ più staccati con punti 75.600. Al terzo e quarto posto le altre due coppie italiane Angelo De Benedictis - Veronica Saltalippi dell’Asd Pol. Sinascita Sport – Life - Asd Skating Club Ponte Felicino con punti 72.700 e Mirko Clò - Nicol Veronesi dell’Asd Unione Pol. Persicetana con punti 64.700.

Ottima la prova di Elena e Andrea del programma libero, loro vero cavallo di battaglia, che hanno eseguito con grande espressività, eleganza e precisione, sulle note tratte dal film “Il re leone”, seppur macchiata da due piccole imperfezioni, che però non ha impedito loro di distanziare ancora di più gli avversari, vincendo con punti 350 complessivi.

La classifica dopo il programma lungo è cambiata, al secondo posto la coppia italiana Angelo De Benedictis – Veronica con 320.800, al terzo i francesi e al terzo Thomas Picard -Camillia Cherifi con punti 315.300 e quarti Mirko Clò - Nicol Veronesi con punti 289.100.

[3]Il programma eseguito dalla coppia rodigino-riminese è stato lo stesso che gli è valso il titolo tricolore. Grande soddisfazione dunque per questo risultato che permette alla coppia di avere in mano tre titoli prestigiosi dimostrandosi nella loro categoria i più forti in assoluto. Questo il commento di Fabio Signorini della federazione in merito alla prova di Elena e Andrea “Titolo ampiamente preventivabile e meritato quello vinto da Elena Lago ed Andrea Carnoli nella gara finale delle coppie artistico Junior che è stata disputata questa sera (22 settembre ndr). I campioni mondiali in carica hanno messo in evidenza qualità tecniche e stilistiche che al di là della vittoria odierna fanno immaginare per loro una "carriera" importante in azzurro anche nella massima categoria”. Andrea ha anche conquistato il bronzo nel singolo.

I due atleti ora cercheranno la riconferma sul tetto del mondo.

“La soddisfazione è veramente tanta – dice subito a caldo dopo la premiazione Elena – è un titolo europeo! Io personalmente so che avrei potuto fare meglio. Ho sbagliato alla fine il salto più difficile. Ora ci dobbiamo concentrare per i campionati del mondo di novembre e quindi torneremo a lavorare”.

Elena quest’anno ha dovuto rinunciare agli italiani di singolo, per lei la sesta piazza nella scorsa stagione, per un incidente occorsogli in allenamento, la giovane rodigina non si è persa d’animo e superato il problema si è buttata a capofitto negli allenamenti che si svolgono in parte a Rovigo e soprattutto a Rimini.

Articolo tratto da Area Sport Rovigo del 1 ottobre 2011

 
 

     

Link Federazioni:

Link Federazioni: - Olimpica Skaters

FIHP - Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio

Link Federazioni: - Olimpica Skaters

FISG - Federazione Italiana Sport del Ghiaccio

Olimpica Skaters

Il sito di Marika e Federico

Sito web in aggiornamento...